11.7 C
Roma
18 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Ara glauca – Anodorhynchus glaucus

Anodorhynchus glaucus
Il pappagallo Anodorhynchus glaucus anche conosciuto con il nome comune di Ara glauca è un pappagallo del genere Anodorhynchus appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Il pappagallo Anodorhynchus glaucus è originario della zona Sudamerica ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 105 cm circa con una vita media di 80 anni circa. È un pappagallo Abbastanza rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Frequente e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Voliera. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Anodorhynchus glaucus è Appendice A nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Ara glaucaDimorfismo Ara glaucaDistribuzione Ara glaucaRiproduzione Ara glaucaAlimentazione Ara glaucaPrezzo Ara glaucaFoto Ara glaucaVideo Ara glauca

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittacidae
Sottofamiglia:Arinae
Tribù:
Genere:Anodorhynchus
Specie:Anodorhynchus glaucus

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Sudamerica
Dimensioni:105 cm circa
Età massima:80 anni circa
Rumorosità:Abbastanza
Affettuosità:Abbastanza
Capacità parola:Frequente
Alloggio minimo:Voliera
CITES:Appendice A

Nomi in altre lingue

Italiano:Anodorhynchus glaucus
Inglese:Glaucous Macaw
Francese:
Tedesco:

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Di questo bellissimo pappagallo non sono noti purtroppo avvistamenti da moltissimi anni, il che porta a ritenere che si sia definitivamente estinto. L’immensità ed anche spesso l’impervietà del suo areale lasciano qualche speranza che in qualche angolo remoto del Sudamerica possa essere sopravvissuta qualche piccola colonia, ma si tratta appunto solo di una speranza. Nel frattempo la specie è ancora censita nell’appendice I del CITES. L’ara glauca era grande all’incirca sui settanta centimetri. Non esistono fotografie che documentino con certezza il suo aspetto, ed gli ornitologi lo hanno ricostruito in base alle descrizioni dei naturalisti del passato. La colorazione base era azzurra-celeste, più scura e sfumata nel grigio superiormente e più tenue nelle parti inferiori. Le remiganti e le timoniere sono azzurro intenso superiormente e grigie inferiormente. Questo pappagallo è stato incluso con certezza nel genere anodorhynchus grazie alla colorazione, alle proporzioni, alla forma del becco, al tipico anello perioftalmico intorno all’occhio rotondo, alla pelle nuda di colore giallo a forma di mezzaluna sulla maschera facciale. Le zampe erano grigie. I naturalisti che ci hanno tramandato accurate descrizioni di questo superbo psittacide lo ritraggono come un uccello tranquillo, socievole e gregario, che abitava preferibilmente le savane boscose e le foreste tropicali. Informazioni sicure sul suo comportamento e su tanti altri suoi aspetti non sono purtroppo disponibili.

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale non è noto.

Distribuzione

L’areale dell’ara glauca è grosso modo da collocarsi nei confini tra Brasile ed Argentina e nel Paraguay. L’habitat era quello dei grandi fiumi che solcano questa zona del Sudamerica, quindi il Rio Paranà ed il Rio Grande.

Riproduzione

Non sono note purtroppo le abitudini riproduttive di questo pappagallo.

Alimentazione

Sappiamo che l’ara glauca si nutriva preferibilmente dei frutti della Butia Yatai, una palma originaria delle zone settentrionali dell’Argentina.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Anodorhynchus glaucus o Ara glauca dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Anodorhynchus glaucus o Ara glauca da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Anodorhynchus glaucus o Ara glauca

Video

Di seguito un video di Anodorhynchus glaucus o Ara glauca
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Ara giacinto – Anodorhynchus hyacintinus

riccardo

Ara di Lear – Anodorhynchus leari

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro