7.6 C
Roma
17 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Ara di Lear – Anodorhynchus leari

Anodorhynchus leari
Il pappagallo Anodorhynchus leari anche conosciuto con il nome comune di Ara di Lear è un pappagallo del genere Anodorhynchus appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Il pappagallo Anodorhynchus leari è originario della zona Sudamerica ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 75 cm circa con una vita media di 60 anni circa. È un pappagallo Abbastanza rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Frequente e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Voliera. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Anodorhynchus leari è Appendice A nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Ara di LearDimorfismo Ara di LearDistribuzione Ara di LearRiproduzione Ara di LearAlimentazione Ara di LearPrezzo Ara di LearFoto Ara di LearVideo Ara di Lear

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittacidae
Sottofamiglia:Arinae
Tribù:
Genere:Anodorhynchus
Specie:Anodorhynchus leari

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Sudamerica
Dimensioni:75 cm circa
Età massima:60 anni circa
Rumorosità:Abbastanza
Affettuosità:Abbastanza
Capacità parola:Frequente
Alloggio minimo:Voliera
CITES:Appendice A

Nomi in altre lingue

Italiano:Anodorhynchus leari
Inglese:Indigo Macaw
Francese:Ara de Lear
Tedesco:Learara

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Il nome di questo magnifico pappagallo rappresenta un omaggio ad Edward Lear, un illustratore che nel 1832 pubblicò la più grande opera dell’epoca illustrata dedicata ai pappagalli: “Illustrations of the family of Psittacidae“. L’ara di Lear è un pappagallo di grande taglia, misurando generalmente tra i 70 ed i 75 centimetri, molto simile all’ara giacinto soprattutto le la colorazione base blu del piumaggio, almeno per quanto riguarda la parte superiore e dorsale del corpo. Di qui la denominazione comune in lingua inglese, “indigo macaw”, ossia ara di colore indaco. Il sottogola e la sommità del capo assumono invece una tonalità blu-grigiastra. Le guance sono caratterizzate da due mezzelune di pelle nuda gialla. L’anello perioftalmico è grande e giallo intenso, il forte becco è nero, l’iride marrone scura, le zampe grigio molto scuro. L’ara di Lear è in gravissimo pericolo di estinzione, dato che le residue popolazioni sono ridotte ad un totlate di 250-300 individui e risulta anche estremamente rara in cattività. Il suo habitat naturale sono le caatingas, praterie e savane aride ricche di palme licuri (syagrus coronata), del cui frutto il pappagallo è ghiotto. Anche l’acacia nera e l’agave sono piante molto importanti per la sopravvivenza di questa specie. Questo pappagallo è gregario e socievole: vive in gruppi da 8 a 30 individui. Può arrivare fino a 60 anni di età, anche se la maggior parte degli esemplari normalmente non supera i 50.

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale non è evidente, anche se il maschio tende ad avere una taglia leggermente maggiore rispetto alla femmina.

Distribuzione

L’areale di distribuzione di questo pappagallo è rappresentato dalle zone nord-orientali dello stato di Bahia in Brasile, a sud del bacino amazzonico. Le due colonie principali sono dislocate a Toca Velha e Serra Branca, a sud dell’altopiano Raso da Catarina.

Riproduzione

La nidificazione avviene generalmente nel terreno, in mezzo agli anfratti rocciosi posti su pareti scoscese, dove il pappagallo scavando ricava profonde camere da cova. Talvolta nidifica anche nelle cavità delle palme più alte.

Alimentazione

L’anodorhynchus leari basa la propria alimentazione in natura sui frutti della palma licuri, arrivando a mangiarne fino a 350 al giorno. Per alimentare stabilmente un solo pappagallo è stato calcolato siano necessarie poco meno di 500 palme. Si comprende quindi come il disboscamento metta in pericolo la sopravvivenza di questi animali. Anche l’agave, il mais, le noci, i fichi selvatici e un’ampia varietà di frutta matura fanno parte della dieta di questa ara.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Anodorhynchus leari o Ara di Lear dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Anodorhynchus leari o Ara di Lear da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Anodorhynchus leari o Ara di Lear
Ara di Lear (anodorhynchus leari)
Ara di Lear (anodorhynchus leari)
Coppia di ara di Lear (anodorhynchus leari)
Coppia di ara di Lear (anodorhynchus leari)
Ara di lear (anodorhynchus leari) in fase di volo
Ara di lear (anodorhynchus leari) in fase di volo

Video

Di seguito un video di Anodorhynchus leari o Ara di Lear
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Ara giacinto – Anodorhynchus hyacintinus

riccardo

Ara glauca – Anodorhynchus glaucus

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro