6.8 C
Roma
19 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Categoria: Psittacidae

Gli Psittacidi (Psittacidae) sono una numerosa famiglia di uccelli dell’ordine Psittaciformes, diffusi principalmente nelle zone tropicali e subtropicali del mondo, come l’America Latina, l’India, l’Asia sudorientale, l’Africa e l’Oceania.
Le loro caratteristiche principali sono il becco ricurvo, simile a quello dei rapaci, specializzato però nell’aprire frutti o semi legnosi la mandibola superiore non è fusa con il cranio, ciò permette maggiori movimenti sciolti con il becco e la testa ,la posizione del corpo, solitamente eretta,il numero delle dita delle zampe, quattro, opposte a coppie tra loro (sono zigodattili).
Quindi, molte specie cercano di imitare i suoni e persino le voci umane.
I pappagalli sono noti per questa capacità sonora, che influisce notevolmente sulla curiosità umana. L’oratore più abile è il pappagallo grigio (Psittacus erithacus), ma l’ara più grande (Ara Macau). Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che questi uccelli possono riprodurre facilmente molte consonanti e vocali umane a causa della loro risonanza con alcune “sillabe” usate nelle scritture naturali. Tuttavia, in natura tendono a non imitare nessun verso a loro sconosciuto: l’imitazione “a pappagallo” sembra derivare, quindi, da un bisogno di attenzioni dovuto allo stato di cattività e dall’affetto che si instaura tra l’esemplare e l’allevatore o la figura umana percepita più vicina. Infatti, le vocalizzazioni si fanno più frequenti quando gli umani si allontanano o viceversa dimostrano attenzione: il pappagallo percepisce queste diverse situazioni ed emette suoni per attirare attenzioni, compagnia ed affetto.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro