14.6 C
Roma
15 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Pappagallino amazzonico – Nannopsittaca dachilleae

Nannopsittaca dachilleae
Il pappagallo Nannopsittaca dachilleae anche conosciuto con il nome comune di Pappagallino amazzonico è un pappagallo del genere Nannopsittaca appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Il pappagallo Nannopsittaca dachilleae è originario della zona Sudamerica ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 12 cm circa con una vita media di 8 anni circa. È un pappagallo Poco rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Rara e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Gabbia. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Nannopsittaca dachilleae è Appendice B nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Pappagallino amazzonicoDimorfismo Pappagallino amazzonicoDistribuzione Pappagallino amazzonicoRiproduzione Pappagallino amazzonicoAlimentazione Pappagallino amazzonicoPrezzo Pappagallino amazzonicoFoto Pappagallino amazzonicoVideo Pappagallino amazzonico

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittacidae
Sottofamiglia:Arinae
Tribù:
Genere:Nannopsittaca
Specie:Nannopsittaca dachilleae

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Sudamerica
Dimensioni:12 cm circa
Età massima:8 anni circa
Rumorosità:Poco
Affettuosità:Poco
Capacità parola:Rara
Alloggio minimo:Gabbia
CITES:Appendice B

Nomi in altre lingue

Italiano:Nannopsittaca dachilleae
Inglese:Amazonian Parrotlet
Francese:Toui de D’Achille
Tedesco:Amazonassittich

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Questo grazioso pappagallino sudamericano deve il proprio nome scientifico alla giornalista e naturalista Barbara D’Achille, impegnata nella lotta per la difesa e conservazione delle foreste peruviane e della loro fauna, uccisa dal gruppo terrorista “Sendero Luminoso” nel 1989. La prima parte del nome, “nannopsittaca” si riferisce alle dimensioni dell’uccellino, e significa proprio “pappagallo nano”. Si tratta dunque di un piccolo pappagallino di 12 cm di taglia, che ne fa il più piccolo psittacide del continente americano. E’ abbastanza simile al forpus. Fu scoperto molto recentemente, nel 1985 da Charles A. Munn all’interno del Parco Nazionale di Manu, uno dei più grandi parchi naturali del pianeta. La corporatura appare robusta a dispetto delle dimensioni, la colorazione base del pappagallino amazzonico è verde, molto più intenso e brillante sulle ali e decisamente più opaco sul resto del corpo, dove tende al grigio-verde. La testa e la nuca presentano tonalità azzurre. Il petto è verde, le ali verdi con tonalità azzurro intenso sul bordo. Sottoala e sottocoda sono verde-giallastro, la coda è piuttosto corta. Il becco è color carne, come le zampe, l’anello perioftalmico è bianco e l’iride arancione scuro.
Questo minuto psittacide vive generalmente in gruppi di una ventina di esemplari. E’ un volatile schivo e timido e non è affatto facile avvistarlo, grazie anche alle sue eccezionali capacità di mimetizzazione tra la vegetazione.

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale non è evidente.

Distribuzione

Il Nannopsittaca dachilleae vive in Perù ed in Bolivia. Il suo luogo d’elezione è il grande Parco Nazionale di Manu, ricco di foreste di bambù, indispendsabili per la sopravvivenza di questa specie.

Riproduzione

Sulla riproduzione di questo pappagallino non esistono dati a causa della scarsità di osservazioni di cui è stato fatto finora oggetto.

Alimentazione

Il pappagallino amazzonico si nutre prevalentemente di frutta e dei semi del bambù guadua, una specie neoptropicale diffusa nelle foreste peruviane. Ha l’abitudine, come fanno diverse specie di ara, di leccare ed ingerire l’argilla presente sul greto dei fiumi.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Nannopsittaca dachilleae o Pappagallino amazzonico dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Nannopsittaca dachilleae o Pappagallino amazzonico da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Nannopsittaca dachilleae o Pappagallino amazzonico

Video

Di seguito un video di Nannopsittaca dachilleae o Pappagallino amazzonico
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Pappagallino dei tepui – Nannopsittaca panychlora

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro