11.7 C
Roma
18 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Pappagallino tovi – Brotogeris jugularis

Brotogeris jugularis
Il pappagallo Brotogeris jugularis anche conosciuto con il nome comune di Pappagallino tovi è un pappagallo del genere Brotogeris appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Il pappagallo Brotogeris jugularis è originario della zona Sudamerica ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 18 cm circa con una vita media di 20 anni circa. È un pappagallo Abbastanza rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Frequente e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Gabbia. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Brotogeris jugularis è Appendice B nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Pappagallino toviDimorfismo Pappagallino toviDistribuzione Pappagallino toviRiproduzione Pappagallino toviAlimentazione Pappagallino toviPrezzo Pappagallino toviFoto Pappagallino toviVideo Pappagallino tovi

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittacidae
Sottofamiglia:Arinae
Tribù:
Genere:Brotogeris
Specie:Brotogeris jugularis

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Sudamerica
Dimensioni:18 cm circa
Età massima:20 anni circa
Rumorosità:Abbastanza
Affettuosità:Molto
Capacità parola:Frequente
Alloggio minimo:Gabbia
CITES:Appendice B

Nomi in altre lingue

Italiano:Brotogeris jugularis
Inglese:Orange-chinned Parakeet
Francese:Toui à menton d’or
Tedesco:Tovisittich

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Questo pappagallino dalla taglia di 18 centimetri e dalla colorazione base verde è l’unico esponente del genere brotogeris ad essere presente anche in America centrale. Si distingue dai congeneri per la presenza di sfumature marroni sulle spalle e sulle copritrici alari, sfumature rossastre immediatamente sotto il becco e la colorazione arancione del sottoala, visibile unicamente in fase di volo. Le remiganti esterne sono blu. La coda appare piuttosto corta ed appuntita a causa della mancanza delle penne timoniere centrali. Il becco è arancione, l’anello perioftalmico bianco, l’iride marrone scuro, le zampe grigio-rosa.
Questa specie si suddivide in due sottospecie:
B.j. jugularis, la specie di riferimento;
B.j. exul, con piumaggio più scuro sul dorso;
L’habitat di questo pappagallo è costituito da un’ampia varietà di ambienti, data anche la notevole estensione della sua zona di distribuzione: savane alberate, savane aride, foreste primarie e foreste a galleria. Questo pappagallino vive in coppia durante il periodo riproduttivo e si riunisce in stormi numerosi, spesso in associazione con conuri pyrrhura, che si spostano con voli tesi, rapidi e rumorosi dal un albero all’altro.

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale non è apprezzabile.

Distribuzione

L’areale di questo pappagallino si estende dal sud del Messico fino alle aree settentrionali della Colombia e del Venezuela.

Riproduzione

La nidificazione avviene nelle cavità degli alberi o nei nidi scavati dai picchi e successivamente abbandonati. La femmina depone quattro uova che cova per 22 o 23 giorni. I pulcini escono dal nido intorno alle sei settimane di vita.

Alimentazione

In natura il pappagallino tovi si ciba di semi, germogli, frutta di bosco, fichi selvatici, corteccia degli alberi, ma pure piccoli insetti e larve. Tra la frutta le sue preferenze vanno al Sapium glandulosum, alla Mangifera indica e ai frutti della palma Elaeis guineensis. Tra i semi predilige quelli dell’Avicennia germinans, della Ceiba asculifolia e della Cecropia. Come altri brotogeris tende a nutrirsi di nettare e polline dei fiori: in natura preferisce i fiori dell’anacardo, della Tabebuia rosea, della Senna.
In cattività il pappagallino tovi ha bisogno di una dieta basata su miscela di semi per calopsite, legumi bolliti e germinati, datteri e frutti di palma, macedonia di frutta e verdura con abbondanza di frutta succosa e morbida come il fico, la guaiava ed il mango. Sono consigliati anche alimenti basati sul nettare dei fiori per completare l’apporto vitaminico.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Brotogeris jugularis o Pappagallino tovi dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Brotogeris jugularis o Pappagallino tovi da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Brotogeris jugularis o Pappagallino tovi
Pappagallino tovi (Brotogeris jugularis)
Pappagallino tovi (Brotogeris jugularis)

Video

Di seguito un video di Brotogeris jugularis o Pappagallino tovi
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Pappagallino ali rosse – Brotogeris pyrrhopterus

riccardo

Pappagallino verde del Brasile – Brotogeris tirica

riccardo

Pappagallino ali gialle – Brotogeris versicolorus

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro