11.7 C
Roma
18 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Conuro dei cactus – Eupsittula cactorum

Eupsittula cactorum
Il pappagallo Eupsittula cactorum anche conosciuto con il nome comune di Conuro dei cactus è un pappagallo del genere Eupsittula appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Il pappagallo Eupsittula cactorum è originario della zona Sudamerica ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 25 cm circa con una vita media di 18 anni circa. È un pappagallo Abbastanza rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Frequente e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Voliera. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Eupsittula cactorum è Appendice B nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Conuro dei cactusDimorfismo Conuro dei cactusDistribuzione Conuro dei cactusRiproduzione Conuro dei cactusAlimentazione Conuro dei cactusPrezzo Conuro dei cactusFoto Conuro dei cactusVideo Conuro dei cactus

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittacidae
Sottofamiglia:Arinae
Tribù:
Genere:Eupsittula
Specie:Eupsittula cactorum

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Sudamerica
Dimensioni:25 cm circa
Età massima:18 anni circa
Rumorosità:Abbastanza
Affettuosità:Abbastanza
Capacità parola:Frequente
Alloggio minimo:Voliera
CITES:Appendice B

Nomi in altre lingue

Italiano:Eupsittula cactorum
Inglese:Cactus Parakeet
Francese:Conure des cactus
Tedesco:Kaktussittich

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Chiamato comunemente “conuro dei cactus”, questo conuro ha una taglia abbastanza contenuta (25cm). Questo pappagallo da sempre è stato incluso nel genere aratinga, e solamente in base ad una recentissima variazione tassonomica appartiene ora al nuovo genere eupsittula, insieme ad altri quattro conuri anche loro tradizionalmente annoverati tra le aratinga. Molto somigliante all’aratinga pertinax, la colorazione di base del piumaggio è’ verde nella parte superiore del corpo per poi assumere tonalità arancione opaco e giallastro in quella inferiore. La testa, la gola e parte del petto presentano una colorazione bruna che assume l’aspetto di un cappuccio, incompleto posteriormente a causa della tinta verde della nuca. Le ali sono strisciate di blu grazie alle copritrici secondarie di questo colore. L’anello perioftalmico è bianco, l’iride è arancio, il becco e le zampe sono di colore grigio.
La specie si suddivide in due sottospecie:
E.c. cactorum, la specie di riferimento;
E.c. caixana, con il cappuccio grigio più esteso e la zona addominale più estesamente gialla.
Come si evince dal suo nome comune, questo conuro vive preferibilmente nelle caatinga brasiliane, le “foreste grigie” localizzate nel Brasile nord-orientale, così dette a causa della forte aridità che conferisce un aspetto desertico a queste aree, dove crescono pochi alberi, molti arbusti e soprattutto cactus. E’ possibile comunque ritrovarlo anche in parchi e giardini o in zone umide, come ad esempio la Serra de Baturité. Tende a vivere in coppia o in piccoli gruppi di meno di una decina di individui. Il conuro dei cactus è un uccello di indole abbastanza docile e può diventare, se allevato in cattività, un ottimo animale da compagnia

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale è praticamente assente.

Distribuzione

Il conuro dei cactus è localizzato esclusivamente nell’area nord-orientale del Brasile

Riproduzione

Questo conuro nidifica preferibilmente dentro cavità da lui stesso scavate e ricavate nei termitai posti sugli alberi. La femmina depone da 4 a 6 uova e la cova dura 28 o 29 giorni, i piccoli abbandonano il nido ad un mese e mezzo di vita.

Alimentazione

La dieta di questo conuro si basa su semi, germogli, bacche, fiori tipiche dell’habitat in cui vive, e preferibilmente di quelli delle piante carnose e dei cactus

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Eupsittula cactorum o Conuro dei cactus dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Eupsittula cactorum o Conuro dei cactus da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Eupsittula cactorum o Conuro dei cactus

Video

Di seguito un video di Eupsittula cactorum o Conuro dei cactus
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Conuro gola bruna – Eupsittula pertinax

riccardo

Conuro fronte arancio – Eupsittula canicularis

riccardo

Conuro fronte oro – Eupsittula aurea

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro