14.6 C
Roma
15 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Pappagallo di Ruppel – Poicephalus ruppellii

Poicephalus ruppellii
Il pappagallo Poicephalus ruppellii anche conosciuto con il nome comune di Pappagallo di Ruppel è un pappagallo del genere Poicephalus appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Il pappagallo Poicephalus ruppellii è originario della zona Afroasiatica ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 22 cm circa con una vita media di 20 anni circa. È un pappagallo Poco rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Moderato e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Gabbia. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Poicephalus ruppellii è Appendice B nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Pappagallo di RuppelDimorfismo Pappagallo di RuppelDistribuzione Pappagallo di RuppelRiproduzione Pappagallo di RuppelAlimentazione Pappagallo di RuppelPrezzo Pappagallo di RuppelFoto Pappagallo di RuppelVideo Pappagallo di Ruppel

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittacidae
Sottofamiglia:Psittacinae
Tribù:
Genere:Poicephalus
Specie:Poicephalus ruppellii

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Afroasiatica
Dimensioni:22 cm circa
Età massima:20 anni circa
Rumorosità:Poco
Affettuosità:Poco
Capacità parola:Moderato
Alloggio minimo:Gabbia
CITES:Appendice B

Nomi in altre lingue

Italiano:Poicephalus ruppellii
Inglese:Rueppell’s Parrot
Francese:Perroquet de Rüppell
Tedesco:Rüppellpapagei

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

La colorazione generale di questo pappagallo di 22 cm di taglia è marrone-bruna. Tale colore risulta più scuro nella parte superiore del corpo, mentre sulla gola e ai lari del capo e del collo le piume hanno una bordatura grigio-argentea. Sulla spalla e sul margine dell’ala sono rinvenibili sfumature arancioni. Groppone, sopraccoda, addome inferiore e sottocoda sono bruno-nerastri con sfumature di azzurro. Le piccole copritrici sulla spalla, il sottoala ed il piumaggio delle tibie sono di tonalità giallo. Il becco è grigio-scuro, così come l’anello perioftalmico. L’iride si presenta rossa, le zampe sono grigio-scure. Si tratta di un pappagallo non molto comune.
E’ piuttosto timido e si muove con circospezione, prediligendo rifugiarsi nelle alte chiome degli alberi, cosa che ne rende difficoltoso l’avvistamento. Vive in coppia o in piccoli gruppi. La popolazione localizzata nella Namibia conta all’incirca non più di diecimila esemplari, mentre sulla popolazione angolese non esistono rilevamenti attendibili.

Dimorfismo

Questo pappagallo presenta il dimorfismo sessuale invertito rispetto alla regola generale: è la femmina infatti a presentare le colorazioni più appariscenti. Mentre il maschio presenta soltanto deboli tracce di azzurro nel sopraccoda, basso addome e sottocoda la femmina presenta il piumaggio di queste zone di un azzurro intenso e brillante. Le dimensioni della femmina sono leggermente inferiori a quelle del maschio.

Distribuzione

Il ruppellii abita la Namibia del Nord e l’Angola, e la sua popolazione è molto ridotta a causa della distruzione del suo habitat

Riproduzione

Questo pappagallo si riproduce tra gennaio e febbraio, all’arrivo della stagione delle piogge. Nidifica nell’incavo dei tronchi d’albero, preferibilmente di acacia, e depone 3 o 4 uova, iniziando la cova solamente dopo la deposizione del secondo uovo. La cova dura circa un mese ed i piccoli lasciano il nido verso i tre mesi di vita.

Alimentazione

In natura il pappagallo di Ruppel si nutre di semi, ed è particolarmente ghiotto di quelli di acacia e di melone. Ama il nettare dei fiori, bacche, gemme, zone tenere della corteccia degli alberi, larve di insetti (lepidotteri e coleotteri), piccoli ragni ed emitteri. In particolare consuma molti semi di Terminalia prunoides e di Albizia, semi e foglie del Combretum imberba.
In cattività questo pappagallo va nutrito con miscela di semi per cenerini o per amazzoni, buona quantità di legumi cotti, pastoncino per insettivori, alimenti a base di nettare e polline e macedonia di frutta con particolare attenzione per i fichi.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Poicephalus ruppellii o Pappagallo di Ruppel dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Poicephalus ruppellii o Pappagallo di Ruppel da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Poicephalus ruppellii o Pappagallo di Ruppel
pappagallo di Ruppel (Poicephalus ruppellii)
pappagallo di Ruppel (Poicephalus ruppellii)

Video

Di seguito un video di Poicephalus ruppellii o Pappagallo di Ruppel https://youtu.be/eplOfTICRb4
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Pappagallo di Jardine – Poicephalus guglielmii

riccardo

Pappagallo del Niam-niam – Poicephalus crassus

riccardo

Pappagallo fronte gialla – Poicephalus flavifrons

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro