14.6 C
Roma
15 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Conuro di Magellano – Enicognathus ferrugineus

Enicognathus ferrugineus
Il pappagallo Enicognathus ferrugineus anche conosciuto con il nome comune di Conuro di Magellano è un pappagallo del genere Enicognathus appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Il pappagallo Enicognathus ferrugineus è originario della zona Sudamerica ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 35 cm circa con una vita media di 25 anni circa. È un pappagallo Abbastanza rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Rara e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Gabbia. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Enicognathus ferrugineus è Appendice B nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Conuro di MagellanoDimorfismo Conuro di MagellanoDistribuzione Conuro di MagellanoRiproduzione Conuro di MagellanoAlimentazione Conuro di MagellanoPrezzo Conuro di MagellanoFoto Conuro di MagellanoVideo Conuro di Magellano

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittacidae
Sottofamiglia:Arinae
Tribù:
Genere:Enicognathus
Specie:Enicognathus ferrugineus

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Sudamerica
Dimensioni:35 cm circa
Età massima:25 anni circa
Rumorosità:Abbastanza
Affettuosità:Abbastanza
Capacità parola:Rara
Alloggio minimo:Gabbia
CITES:Appendice B

Nomi in altre lingue

Italiano:Enicognathus ferrugineus
Inglese:Austral Parakeet
Francese:Conure magellanique
Tedesco:Smaragdsittich

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Denominato anche “parrocchetto australe”, “conuro australe” o “conuro smeraldo” questo pappagallo è originario della a parte meridionale del Sudamerica, fino a toccare la Terra del Fuoco a 55 gradi di latitudine sud, il che gli permette si aggiudicarsi il titolo di pappagallo più “estremo” del mondo: tale latitudine equivarrebbe, nell’emisfero nord, a territori come la Scozia e la Scandinavia. Si tratta di un conuro di media taglia, attestandosi intorno ai 35 centimetri. La colorazione base è verde, l’aspetto del piumaggio è leggermente “a scaglie” a causa del bordo più scuro delle piume stesse, fenomeno più marcato sopra la testa. La fronte immediatamente sopra la cera presenta un ristretto bordo rosso cupo. la tonalità delle ali è un verde più scuro e smeraldo, mentre il vessillo esterno delle remiganti assume tonalità verdi-azzurre. Petto e sottogola sono verde-giallo, sull’addome è presente uno scudo rossastro dai contorni sfumati ed imprecisi. Anche le penne timoniere sono rosso mattone con l’estremità verde. L’iride è marrone scuro, il becco e le zampe grigio scuro.
L’Enicognathus ferrugineus si suddivide in due sottospecie:
E.f. ferrugineus, la specie di riferimento;
E.f. minor, dalla taglia più contenuta (33cm) e con il piumaggio più scuro;
Il conuro di Magellano vive nelle campagne boscose, nelle foreste di querce e faggi antartici, senza però disdegnare le macchie poco fitte ed i terreni agricoli. Nell’estremo sud del proprio areale tende a vivere nelle foreste costiere senza spingersi sulle montagne, mentre nelle zone più a nord e quindi più temperate del Cile si spinge fino a 2000 metri di altitudine. Vive generalmente in stormi di 10-15 individui, piuttosto rumorosi nelle fasi di volo ma tranquilli una volta posati sui rami più alti degli alberi, dove la mimetizzazione è perfetta grazie al particolare colorito del piumaggio. In cattività questo conuro ha un temperamento tranquillo e giocherellone, e se allevato correttamente può rivelarsi un buon compagno per l’uomo.

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale è assente, non vi sono differenze significative tra il maschio e la femmina.

Distribuzione

L’areale di distribuzione di questo pappagallo è il Cile, a partire dalle regioni centrali. Esistono piccole colonie anche in Argentina a ridosso della Cordigliera delle Ande. A sud è possibile osservare piccole colonie ai margini settentrionali della Terra del Fuoco.

Riproduzione

Il conuro di Magellano inizia il proprio periodo riproduttivo a dicembre, ricavando il proprio nido nelle cavità degli alberi e riempiendolo di ramoscelli spezzettati. La femmina depone da 4 ad 8 uova che vengono covate per 26 o 26 giorni. I piccoli lasciano il nido verso i due mesi di vita.

Alimentazione

La dieta di questo conuro è basata su erbe, semi di bambù e di erbe selvatiche, noci, piccoli frutti anche di bosco e piccoli insetti. Si nutre anche di radici e piante bulbose. In particolare è ghiotto dei frutti dell’Araucaria ed del Nothofagus, del quale apprezza moltissimo anche il polline. In prossimità di coltivazioni saccheggia i campi di grano maturo
In cattività bisogna offrirgli un buon misto di semi per amazzoni, grano saraceno, legumi cotti e germinati, mangime vitaminico a base di polline, macedonia ricca di verdura a foglia verde. E’ molto importante integrare nella dieta di questo pappagallo pigne frutti di conifere varie.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Enicognathus ferrugineus o Conuro di Magellano dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Enicognathus ferrugineus o Conuro di Magellano da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Enicognathus ferrugineus o Conuro di Magellano
Gruppo di conuri di magellano (Enicognathus ferrugineus)
Gruppo di conuri di magellano (Enicognathus ferrugineus)

Video

Di seguito un video di Enicognathus ferrugineus o Conuro di Magellano
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Conuro becco lungo – Enicognathus leptorhynchus

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro