7.9 C
Roma
19 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Rosella intermedia – Platycercus adelaide

Platycercus adelaide
Il pappagallo Platycercus adelaide anche conosciuto con il nome comune di Rosella intermedia è un pappagallo del genere Platycercus appartenente alla famiglia dei Psittaculidae. Il pappagallo Platycercus adelaide è originario della zona Pacifico ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 36 cm circa con una vita media di 20 anni circa. È un pappagallo Minimo rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Rara e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Voliera. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Platycercus adelaide è Appendice B nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Rosella intermediaDimorfismo Rosella intermediaDistribuzione Rosella intermediaRiproduzione Rosella intermediaAlimentazione Rosella intermediaPrezzo Rosella intermediaFoto Rosella intermediaVideo Rosella intermedia

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittaculidae
Sottofamiglia:Platycercinae
Tribù:Platycercini
Genere:Platycercus
Specie:Platycercus adelaide

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Pacifico
Dimensioni:36 cm circa
Età massima:20 anni circa
Rumorosità:Minimo
Affettuosità:No
Capacità parola:Rara
Alloggio minimo:Voliera
CITES:Appendice B

Nomi in altre lingue

Italiano:Platycercus adelaide
Inglese:Adelaide rosella
Francese:Perruche d’Adélaïde
Tedesco:Adelaidesittich

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Il platycercus adelaide, o rosella intermedia, deriva dall’incrocio tra due specie di roselle molto simili, cioè la rosella gialla e la rosella di Pennant, ed è diffusa nelle regioni meridionali dell’Australia. Queste due specie molto probabilmente hanno condiviso in passato un areale compreso tra il monte Lofty e la catena montuosa dei Flinders meridionali. E’ caratterizzata da una taglia abbastanza grande (35/36cm). Pur essendo pressocchè identica per taglia e proporzioni alla rosella di Pennant, si discosta fortemente da questa per la colorazione del piumaggio. Il rosso cremisi è infatti sostituito da un rosso molto più sbiadito, ed il margine delle piume nelle zone posteriori della testa, del collo, del groppone e del sottocoda mostra sfumature giallo-dorate che mostrano sostanziali differenze da soggetto a soggetto nella distribuzione delle aree rosse e gialle: alcuni esemplari quindi tendono ad avvicinarsi alla rosella di Pennant, apparendo prevalentemente rossi, mentre altri si avvicineranno alla rosella gialla, mostrando preponderanza di tale colorazione. La popolazione conta all’incirca cinquantamila individui.

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale di questa specie non è evidente.

Distribuzione

La rosella adelaide ha colonizzato le regioni orientali dell’Australia meridionale, in un vasto territorio compreso tra la catenda dei monti Flinders fino al capo Jarvis presso la città costiera di Adelaide, alla quale questo psittacide deve il proprio nome comune

Riproduzione

Il platycercus adelaide matura sessualmente all’età di un anno, ma è raccomandabile, nell’allevamento in cattività di non mettere a disposizione il nido prima dei 18/20 mesi. In natura nidifica e si riproduce durante l’estate australe, nel periodo compreso tra settembre e gennaio. La femmina depone da quattro ad otto uova nella cavità di un albero.

Alimentazione

Allo stato naturale la rosella adelaide si nutre di semi, fiori, bacche, nettare, frutta e piccoli insetti. In cattività bisogna offrirle la classica miscela di semi, basata su miglio, avena, scagliola, niger, canapa e semi di girasole, con l’aggiunta di noccioline e pinoli di tanto in tanto. Inoltre frutta e verdure abbondanti non le devono mancare.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Platycercus adelaide o Rosella intermedia dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Platycercus adelaide o Rosella intermedia da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Platycercus adelaide o Rosella intermedia
Rosella intermedia (Platycercus adelaide)
Rosella intermedia (Platycercus adelaide)

Video

Di seguito un video di Platycercus adelaide o Rosella intermedia
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Rosella di Pennant – Platycercus elegans

riccardo

Rosella pallida – Platycercus adscitus

riccardo

Rosella gialla – Platycercus flaveolus

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro