14.6 C
Roma
15 Aprile 2021
Tutto Pappagalli

Rosella di Brown – Platycercus venustus

Platycercus venustus
Il pappagallo Platycercus venustus anche conosciuto con il nome comune di Rosella di Brown è un pappagallo del genere Platycercus appartenente alla famiglia dei Psittaculidae. Il pappagallo Platycercus venustus è originario della zona Pacifico ed è un pappagallo che da adulto può raggiungere una dimensione di 28 cm circa con una vita media di 20 anni circa. È un pappagallo Minimo rumoroso, la possibilità che impari a parlare è Rara e come alloggio minimo è necessario allevarlo in una Voliera. Per qaunto riguarda la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), Platycercus venustus è Appendice B nell’elenco.

Contenuto Scheda: Descrizione Rosella di BrownDimorfismo Rosella di BrownDistribuzione Rosella di BrownRiproduzione Rosella di BrownAlimentazione Rosella di BrownPrezzo Rosella di BrownFoto Rosella di BrownVideo Rosella di Brown

Classificazone

Dominio:Eukaryota
Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Psittaciformes
Famiglia:Psittaculidae
Sottofamiglia:Platycercinae
Tribù:Platycercini
Genere:Platycercus
Specie:Platycercus venustus

Scheda riassuntiva

Distribuzione:Pacifico
Dimensioni:28 cm circa
Età massima:20 anni circa
Rumorosità:Minimo
Affettuosità:No
Capacità parola:Rara
Alloggio minimo:Voliera
CITES:Appendice B

Nomi in altre lingue

Italiano:Platycercus venustus
Inglese:Northern rosella
Francese:Perruche gracieuse
Tedesco:Brownsittich

Valutazione pappagallo

Bellezza
0
Rumorosità
0
Affettuosità
0
Capacità Prola
0
 yasr-loader

Vota questa specie…

Clicca sulle stelle per ogni caratteristica ed aggiungi la tua valutazione.

Descrizione

Il platycercus venustus, o rosella di Brown, è diffuso nelle regioni settentrionali del continente australiano. Per questo motivo alcuni la chiamano “rosella del Nord”. Ha una taglia piuttosto ridotta fra le roselle, con i suoi 28cm di lunghezza. La sua peculiarità più evidente è il cappuccio nero che la contraddistingue, esteso fino all’altezza degli occhi. Le guance sono bianche e bordate inferiormente di blu, il groppone è maculato giallo e nero, le ali azzurre, petto ed addome gialli e sottocoda rosso. Le remiganti primarie e secondarie appaiono nere cn bordatura esterna bluastra, mentre le timoniere centrali sono verde-blu. Le zampe sono grigio scure, il becco di un grigio-azzurro chiaro. Questa specie presenta due sottospecie:
P.v. venustus, specie di riferimento;
P.v. hilli, tipico della parte occidentale dell’Australia, che si differenzia dall’altra sottospecie per le piume delle zone inferiori che appaiono giallastre invece che marroni.
Questo pappagallo ama gli spazi aperti, la praterie e la savana. Addirittura lo si ritrova frequentemente lungo la costa, sui terreni acquitrinosi. Vive in coppie singole o a volte in piccoli stormi di una quindicina di individui. Il suo volo è nervoso, veloce, con continui cambi di direzione. Questa rosella tende ad essere monogama, anche se il maschio abbastanza frequentemente tende a maltrattare la femmina. Come tutte le roselle necessita nella detenzione in cattività di un buono spazio (almeno cinque metri) e dimostra una buona capacità di resistere ai climi freddi. la popolazione dovrebbe contare all’incirca quarantamila esemplari.

Dimorfismo

Il dimorfismo sessuale di questa specie riguarda l’estensione del cappuccio nero, che nella femmina appare ridotto. Inoltre la femmina ha un richiamo più flautato e dolce del maschio il cui grido è più acuto ed aspro.

Distribuzione

La specie di riferimento vive nel cosidetto Territorio del Nord dell’Australia e nelle isole di Melville e Bathurst. La sottospecie hilli invece è stanziale sugli altopiani del Kimberley, nelle regioni occidentali del continente.

Riproduzione

Il platycercus venustus tende ad allestire il proprio nido all’interno degli alberi di eucalipto, e produce una o due covate l’anno, deponendo da 3 a 5 uova il cui periodo di cova si aggira sui 18 giorni. I piccoli lasciano il nido verso il mese di età. Tra le roselle questo pappagallo è quello che si riproduce in cattività con maggiore difficoltà.

Alimentazione

La rosella di Brown si nutre di semi, erbe, fiori e frutta.

Prezzo

Il prezzo di vendita di un Platycercus venustus o Rosella di Brown dipende da vari fattori. Il costo di un esemplare allevato dai genitori (nato e cresciuto in voliera e quindi non abituato al contatto con l’uomo) si aggira intorno ai ……. euro mentre il prezzo di una coppia è di circa ……. euro. Molto dipende dal fatto se l’esemplare sia giovane o in età riproduttiva. Ovviamente un pappagallo riproduttivo ha un costo superiore. Superiore sarà anche il costo di una femmina rispetto ad un maschio. Anche le mutazioni di colore contribuiscono all’aumento di prezzo.
Questi sono alcuni motivi per cui il prezzo di vendita può essere notevolmente differente.
Un Platycercus venustus o Rosella di Brown da imbecco, ovvero allevato a mano, ha un costo di circa ……. euro.

Foto

Di seguito un elenco di foto ed immagini di Platycercus venustus o Rosella di Brown

Video

Di seguito un video di Platycercus venustus o Rosella di Brown
Clicca per votare questo Articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Potrebbe Interessarti Anche

Rosella pallida – Platycercus adscitus

riccardo

Rosella gialla – Platycercus flaveolus

riccardo

Rosella di Stanley – Platycercus icterotis

riccardo

Scrivi un Commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito.

TuttoPappagalli.it utilizza i cookie. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la nostra politica in merito. Accetta Leggi Altro